Storia

Nel 1899 un autentico fiorentino, Cesare Parissi, ebbe l’iniziativa di fondare un asilo per bambini bisognosi di essere accolti ed educati. E poiché gli sembrò che la zona più adatta per intervenire a favore del popolo fosse quella dell’Oltrarno, ricercò un luogo adatto a tale scopo.

Lo trovò in via delle Caldaie, sull’angolo di via del Campuccio, nel cuore del quartiere di San Frediano. L’asilo fu inaugurato il 25 dicembre 1899. L’asilo fu posto sotto l’alto patronato dell’Arcivescovo di Firenze e la gestione fu affidata ai PP. Scolopi.

Negli anni immediatamente dopo la fondazione, l’asilo si trasferì in via de’ Serragli, nell’attuale sede dell’Istituto Pio X Artigianelli, all’interno del grande complesso trecentesco del Convento di Santa Elisabetta delle Convertite.

Occorre ricordare che proprio in una delle case facenti parte dell’antico complesso, il 21 luglio 1515 nacque San Filippo Neri ed è nella memoria storica fiorentina che molti infermi accorsero a bere l’acqua del pozzo presente, un tempo, al centro del cortile chiedendo il miracolo della guarigione.

Nel 1909 il SS. Pontefice Pio X, per mezzo del Parissi, volle essere iscritto tra i soci benefattori dell’Istituto e fece pervenire una munifica offerta a mezzo del Cardinale Arcivescovo di Firenze.

Con Regio Decreto del 17 marzo 1912, fu approvato lo statuto dell’asilo che assunse il nome di Asilo “Umberto I” e che divenne Ente Morale, incluso come tale gra gli istituti di assistenza e beneficenza di Firenze. A tale ricordo nel cortile interno fu apposta una lapide col busto del Re, ancora oggi presente.

Nel 1932 fu istituita la scuola di avviamento professionale per artigiani che rispondeva alle esigenze sociali ed economiche di quel periodo e che molto si adattava alla realtà della gioventù dell’Oltrarno fiorentino. La scuola ottenne, con R.D. n.393 del 31 luglio 1939 il riconoscimento legale. Nel 1963 le scuole di avviamento professionale furono soppresse e l’Istituto, per rimanere fedele ai suoi intenti originari, la sostituì con la Scuola Media. Con DPR del 7 gennaio 1970 fu approvato il nuovo statuto ed assunse la denominazione attuale “Pio X Artigianelli”. Con DM del 28 febbraio 2001 ha ottenuto lo status di Scuola Paritaria.

Comments are closed.